Maurizio Pio Rocchi | artista | pittore
// MAURIZIO PIO ROCCHI, artista e bioagricoltore
English version
L'agricoltore biologico

Certificato Arcipelago di Arte et Agricoltura

Sono anche un agricoltore. Coltivatore diretto dal 1978, pratico l'agricoltura biologica dal 1990, primo della provincia di Viterbo e tra i primi in Italia. Nel 1990 ho cominciato a produrre il Vino d'Artista. E dal 1991 ogni anno ho posto sulle bottiglie le riproduzioni delle opere più significative dell'anno della vendemmia...un'intera collezione che ha seguito lo sviluppo della mia arte nel tempo. Il Vino d'Artista è stato acquistato in California, in Gran Bretagna, in Germania, in Svizzera, in Belgio, nei Paesi Bassi, in Danimarca... La mia filosofia è sempre stata quella di accompagnare il lavoro della natura dal vigneto alla bottiglia attraverso il lavoro di cantina, affinato nel tempo senza conoscere la chimica del vino, senza mai aver fatto corsi da sommelier, ma conoscendo anno dopo anno le mie uve, il mio terreno, seguendo il mio metodo improntato alla dinamica curiosità nella vinificazione... L'Azienda pratica un'agricoltura organica dal 1990. L'azienda si trova a 5km dalla città di Tuscania in direzione del mare.

La superficie dedicata al vigneto, su un terreno di medio impasto, è 2,36 ettari. Nel 2005 abbiamo piantato 17.000 alberi autoctoni della Tuscia.
L'oliveto produce l'olio che usiamo nell'agriturismo. Davanti agli appartamenti si possono trovare basilico, prezzemolo e altre erbe pronte da usare in cucina.

Il nostro vigneto si estende su circa 2,5 ettari. E’ allevato ad archetto e facciamo una potatura energica, puntando alla bassa resa e quindi alla qualità.
Le produzioni variano secondo le stagioni, per cui tenore alcolico e struttura dei Vini d’Artista “Rosso del Lupo”, “Mercurio” (bianco) e “Petra rdg” (rosato), dipendendo da piogge e andamento climatico, possono essere diversi da un anno all’altro.
Pratichiamo l’inerbimento tra i filari e non facciamo alcun tipo di concimazione.
Utilizziamo, solo dopo le piogge, rame e zolfo per proteggere le viti dai funghi.
ENGLISH VERSION    |   XHTML 1.0 STRICT  -  CSS-2  -  WAI-A